Vai al contenuto principale

Formazione per la Sicurezza nei luoghi di lavoro

Il Testo Unico sulla Sicurezza, all'art. 37, comma 2, prevede, per tutti i lavoratori o equiparati, un percorso formativo, atto a renderli consapevoli dei rischi presenti nei luoghi di lavoro, proponendo inoltre le opportune misure per ridurli o contenerli.

La Commissione Biosicurezza del Dipartimento, di concerto con il servizio Formazione Igiene e sicurezza dell’Ateneo, provvede a fornire le conoscenze fondamentali in materia di sicurezza e salute nel settore della Medicina Veterinaria attraverso un corso di formazione di 16 ore, strutturato in:

  1. "Corso di Formazione Generale per lavoratori in materia di igiene e sicurezza" (D. Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 s.m.i.)”, obbligatorio per legge per tutti i lavoratori o equiparati. Costituisce credito permanente. è fruibile in modalità e-learning, in lingua italiana e inglese e ha una durata di 4 ore. Al termine del corso, previo superamento delle prove di verifica previste, l'Università provvede a rilasciare un attestato di avvenuta formazione;
  2. "Corso di Formazione Specifica in materia di salute e sicurezza per i lavoratori", strutturato in t​re moduli, della ​durata complessiva di 12 ore, ​rivolto a tutti i lavoratori ed equiparati ​che abbiano già ​conseguito l'attestato del Corso di Formazione Generale​. Questo corso è erogato in lingua italiana mediante didattica frontale, in presenza di tutor d'aula ed ​è propedeutico a tutte le attività che prevedono la frequentazione di laboratori, come definiti dall'art. 2, c. 3 del D.M. n. 363 del 5 agosto 1998. Al termine del corso, previo superamento delle prove di verifica previste, l'Università provvede a rilasciare un attestato di avvenuta formazione sulla salute e sicurezza sul lavoro, valido su tutto il territorio nazionale che permette di acquisire 1 credito formativo (CFU), come previsto dalla normativa vigente.

Si riportano:

Per qualunque dubbio o perplessità in merito alle modalità di formazione, è possibile contattare la Commissione Biosicurezza tramite email: biosicurezza.dsv@unito.it

Ultimo aggiornamento: 30/07/2020 19:08
Non cliccare qui!