Benvenuti nel DSV

  • Sei in:
  • Home
  • D108 ScuolaPCAA

Scuola di Specializzazione in Patologia e Clinica degli Animali d'Affezione - Indirizzo Chirurgico

Sede del Corso:
Ospedale Didattico Veterinario - Largo Paolo Braccini 2-5, 10095 Grugliasco (TO)
 
Coordinatore del CTO della Scuola di Specializzazione:
Prof. Bruno PEIRONE
 
Segreteria della Scuola di Specializzazione:
Sig.ra Cristina Bongiovanni
Tel. 0116708741 - Email: didattica.dsv@unito.it
Segreteria Studenti:
Palazzina Grigia - Largo Paolo Braccin i 2-5, 10095 Grugliasco (TO)
Tel. 39 0116709900 (dal lunedì al venerdì, esclusivamente nell'orario 9.30-11.30)
Fax 39 0116708674

Obiettivi Formativi
Nello specifico la Scuola di Specializzazione in Patologia e Clinica degli Animali d'Affezione con Indirizzo Chirurgico ripercorrerà gli obiettivi previsti nell'Allegato Ordinamenti Didattici Scuole di Specializzazione di Area Veterinaria - All. DM 146 27/1/2006, qui di seguito enunciati:  

  • obiettivi formativi di base: comprendono l'apprendimento di approfondite conoscenze di fisiopatologia, di anatomia topografica e chirurgica;
  • obiettivi della formazione generale: comprendono conoscenze di base dell'alimentazione del paziente chirurgico; conoscenze di base di farmacologia, anestesiologia, gestione della sala chirurgica e dello strumentario;
  • obiettivi formativi della tipologia della scuola: lo Specializzando acquisirà un'adeguata conoscenza teorica e competenza professionale nel riconoscimento e nel trattamento, anche in condizioni d'emergenza-urgenza, delle più diffuse patologie di pertinenza chirurgica dei diversi apparati con esclusione di quello ostetrico ginecologico.

In particolare l'obiettivo è quello di formare Medici Veterinari Specialisti con competenze specifiche in:

  • esecuzione del percorso diagnostico atto a individuare correttamente le patologie di interesse chirurgico degli animali da compagnia;
  • impiego delle tecniche diagnostiche tradizionali (radiologia e indagini di laboratorio) e avanzate (Ecografia, TAC, CT Scan);
  • esecuzione di interventi chirurgici idonei a risolvere le patologie di interesse chirurgico che colpiscono gli animali da affezione.
Al termine del programma di formazione, lo specialista in Patologia e Clinica degli Animali d'affezione sarà in grado di:
  • eseguire diagnosi e diagnostica differenziale delle patologie di interesse chirurgico degli animali d'affezione dei differenti apparati;
  • interpretare i risultati delle indagini diagnostiche di base e avanzate;
  • eseguire i principali interventi di base e specialistici chirurgici sui tessuti molli e sui tessuti duri;
  • eseguire procedure di rianimazione e pronto soccorso;
  • impostare correttamente la fase postoperatoria e follow-up dei pazienti;
  • effettuare la gestione di base di una struttura clinica di riferimento.

Durata
Il percorso formativo della Scuola si articola su 3 anni, comprendenti attività didattica, seminariale e professionalizzante all'interno dell'Ospedale, con frequenza obbligatoria.
L'attività professionalizzante di tirocinio si svolge presso le strutture accreditate dalla Scuola.

Requisiti
L'ammissione alla Scuola di Specializzazione è riservata ai laureati in Medicina Veterinaria nella classe 47/S ex D.M. 509/99 (Laurea Specialistica a Ciclo Unico in Medicina Veterinaria) e nella classe LM-42 ex D.M. 270/2004 (Laurea Magistrale a Ciclo Unico in Medicina Veterinaria), nonché i laureati in Medicina Veterinaria degli ordinamenti previgenti al D.M. 509/99.

Per l'iscrizione alla scuola è richiesto il possesso del diploma di abilitazione all'esercizio della professione di Medico Veterinario.

Il numero degli iscritti al I anno di corso è di 8 (otto) e l'ammissione alle scuole è subordinata ad un concorso per titoli ed esami (art. 13 D.P.R. 162/82). La prova consiste in un test a risposte multiple.
La selezione per l'accesso alla Scuola avviene tramite un concorso

Insegnamenti previsti

Le materie di insegnamento previste dall'ordinamento didattico della Scuola vertono sulle seguenti aree:

  • Anatomia
  • Alimentazione paziente chirurgico
  • Anestesiologia
  • Chirurgia d'urgenza
  • Chirurgia Mini-invasiva
  • Chirurgia tessuti molli
  • Comunicazione
  • Diagnostica di laboratorio
  • Diagnostica per Immagini
  • Ecografia diagnostica
  • Economia applicata
  • Endoscopia diagnostica e operativa
  • Esercitazioni Anatomia Chirurgica
  • Farmacologia
  • Gestione medica emergenze chirurgiche
  • Gestione sala e dello strumentario
  • Informatica
  • Inglese scientifico
  • Neurochirurgia
  • Neurologia
  • Oculistica
  • Ortopedia
  • Traumatologia
Sbocchi Professionali
Formazione di personale esperto/qualificato nella la gestione di pazienti riferiti per patologie di interesse chirurgico dei differenti apparati con esclusione di quello ostetrico/ginecologico.
Chirurgo specializzato in chirurgia dei piccoli animali (cane) da inserire in clinica o ospedale veterinario.
 
 
Per ulteriorii informazioni visitare la pagina del sito di Ateneo relativa alle Scuole di Specializzazione
Ultimo aggiornamento: 10/04/2018 10:13
Campusnet Unito
Non cliccare qui!